I Servizi

I Tours In Namibia

Recapiti

GOLDWING Tourism cc
Swakopmund - Namibia

E-mail:
info@namibiamoremio.com

Tel: +264 64 463990
Fax: +264 64 463980
Rolando
Cell. +264 81 2802461
Nadia
Cell. +264 81 2398942

Chiamaci con:

Nadia
Skype Me™!
Rolando
Skype Me™!

Scopri chi siamo

Rolando è una guida e "driver" di notevole esperienza, che unisce alla professionalità il grande amore e rispetto per la natura, le persone e gli animali della Namibia. La disponibilità, la simpatia,...
Continua

Nadia, sua compagna nella vita e nel lavoro, si occupa principalmente dell'organizzazione dei tour mettendo a disposizione della Goldwing serietà, esperienza e tanta voglia di farvi fare il più bello ed indimenticabile tour della vostra vita...
Continua

Altri Paesi

Dove muore un fiume nasce un paradiso: Il Delta Okavango è considerato uno dei più straordinari ecosistemi al mondo. Questo immenso...
Continua

Gli "Esclusivi"

Tre proposte diverse e ricche di emozioni indimenticabili! Se non sei interessato ai soliti viaggi classici e preferisci fare qual'cosa di diverso...
Continua

I Nostri Tours In Namibia

NAMIBIA DA SUD A NORD
CAMELTHORN TOUR DI 17 GIORNI

leaf (Tour consigliato in self-drive)

LUXURY - alloggi lusso.
CLASSIC - alloggi medi.
BASIC - alloggi in guest-house.

Clicca qui, per una quotazione indicativa.
Se hai verificato i costi indicativi e sei interessato a ricevere una quotazione per più persone con o senza guida, compila il form: Richiesta Info Tours; seguendo le tue richieste ti invieremo senza impegno, un'offerta.

NB: Tour con guida
A causa dell'elevato costo della guida consigliamo la richiesta della stessa per gruppi a partire da un minimo di 4 persone.

Per vedere il percorso indicativo clicca sulla mappa.

leaf

Windhoek
Mariental, kalahari border
Fish River Canyon
Luderitz
Namib Desert
Naukluft Park, Sossuvlei
Oceano Atlantico, Swakopmund
Erongo, Damaraland
Kaokoland, Epupa Falls, Himba
Parco Etosha
Waterberg Plateau Park
Windhoek

Giorno 1

Windhoek. All'aereoporto ci troverete ad accogliervi! Per il self-drive: consegna documenti, vouchers e ritiro del veicolo. Per coloro che arrivano con Air Namibia al mattino alloggio al lodge nel Kalahari con trattamento riportato al giorno 2. Per gli arrivi tarda mattinata-pomeriggio, accomodazione a Windhoek in hotel o a scelta accomodazione in lodge.
Alloggio: in BB o DBB secondo le preferenze.
Distanza: circa km 40.

Giorno 2

Mariental alle porte del deserto del Kalahari. Partenza verso sud, arrivando nella zona centrale della Namibia in zona Mariental ai bordi del deserto del Kalahari. Nella riserva privata dell'’alloggio vengono organizzati safari con guida e veicolo 4x4 del posto.
Alloggio: in DBB.
Distanza: circa km 290.

Giorno 3

Zona Fish River Canyon. Si riparte proseguendo ancora verso sud per raggiungere il secondo canyon più grande al mondo. Nel tragitto a Keetmanshop possibilità di visitare la Quiver Tree Forest, (Kokerboom in Afrikaans) o Aloe dichotoma detta anche albero faretra, così chiamati grazie ai boscimani che usavano i loro rami cavi come faretre per le loro frecce. Sosta per pranzo lungo il percorso.
Alloggio: in DBB.
Distanza: circa km 320.

Giorno 4

Zona Fish River Canyon. Giornata dedicata all’escursione nel canyon. L’'escursione permette di poter fotografare dall'’alto questo spettacolo della natura nei punti più significativi. Il canyon si formò inizialmente da un movimento tellurico, e poi in 650 milioni di anni dall'’esrosione delle acque. Pic-nic lungo il bordo del canyon.
Alloggio: in DBB.
Distanza: circa km 160.

Giorno 5

Aus, cavalli selvaggi - Luderitz. Si lascia il Fish River Canyon per raggiungere Luderitz primo insediamento coloniale sulla costa atlantica. Sosta pranzo pic-nic o in ristorante lungo il tragitto. Nella zona di Aus si possono incontrare i famosi branchi di cavalli selvaggi. Sembra che i cavalli siano stati lasciati qui durante la prima guerra mondiale delle truppe tedesche in ritirata e che siano riusciti ad ambientarsi in questo difficile clima desertico. In breve tempo arrivo a Luderitz, unico e solitario piccolo centro abitato costiero che vive prevalentemente di pesca. Da vedere Kolmanskop, la città-fantasma mineraria, con le case abbandonate dei cercatori di diamanti, ormai scomparse a causa dell’avanzamento della sabbia, il Diaz Point, che ricorda lo sbarco del navigatore portoghese nel 1487, e la spiaggia di Agate Bay, formata dai residui della lavorazione dei diamanti.
Alloggio: in BB.
Distanza: circa km 380.

Giorno 6

Zona deserto del Namib. Si parte per quello che è ritenuto il deserto più antico del mondo (80 milioni di anni), il Namib Desert. Dopo Aus prendendo la D707 tra lo sfondo rosso della sabbia del Namib Naukluft Park e i paesaggi incantati delle Tirasberge, massiccio montano tra i più belli della Namibia, arrivo in zona Sesriem. Sosta pic-nic lungo il tragitto.
Alloggio: in DBB.
Distanza: circa km 400.

Giorno 7

Nukluft Park Sossusvlei. Nel cuore del deserto di sabbia, il Naukluft-Park, alla scoperta delle dune più alte del mondo con salita sulla celebre Duna 45, visita alla “Valle Morta”, Sossusvlei, tra arcani silenzi e paesaggi unici; con il tempo, grazie al vento le forme delle dune sono in continuo mutamento. Pranzo al lodge adiacente al cancello del parco o pic-nic a Sossuvlei. Nel pomeriggio, visita al Sesriem Canyon. A scelta, possibilità di volo in mongolfiera sopra le dune rosse, con colazione nel deserto (si richiede la prenotazione anticipata).
Alloggio: in DBB.
Distanza: circa km 190.

Giorno 8

Swakopmund, La costa atlantica. Si riparte per l’oceano Atlantico con sosta a Solitaire, unica stazione di servizio famosa anche per la torta di mele. Lungo il tragitto s’incontreranno il “tropico del Capricorno” e due passi di montagna: il Gaub e il Kuiseb. Il panorama è emozionante, alternato da savana, insolite e suggestive montagne, con possibile avvistamento di struzzi, orici, gazzelle, sciacalli. Non è raro avvistare piccoli branchi delle rare zebre di montagna (Zebra di Hartmann). Arrivo nella costa atlantica a Swakopmund cittadina di impronta tedesca con le sue tipiche costruzioni coloniali. Tra le attrazioni, le architetture coloniali, l’acquario e la Kristall Galerie, dove si possono vedere gemme e minerali namibiani, tra cui il cristallo di quarzo più grande del mondo. Pranzo e attività libere: visita della città, quad bike sulle dune costiere, sorvolo della Skeleton Coast con i famosi relitti di navi intrappolati dal deserto, oppure, gita alla Valle della Luna, tra paesaggi siderali e vetusti esemplari di Welwitschia mirabilis, la pianta più famosa e più strana della Namibia, vero “fossile vivente”.
Alloggio: in BB, cena libera.
Distanza: circa km 320.

Giorno 9

Emozioni sull’oceano. Al mattino dallo Yacht Club crociera in barca nella baia di Walvis Bay, per avvistare otarie, delfini, pellicani e altri uccelli marini e, per i più fortunati, anche balene. Pranzo e bevande incluso a bordo dell’imbarcazione, a base stuzzichini, sfiziosi sandwich e ostriche freschissime allevate nella stessa baia. Nel primo pomeriggio, trasbordo su un veicolo 4x4 che vi porterà sulle dune di sabbia fino al Sandwich Harbour, magnifica laguna tra le dune e l’oceano, paradiso di fauna che ogni anno, unitamente alla laguna di Walvis Bay ospita un numero incredibile di volatili tipici dell'emisfero australe. Al termine delle attività ritorno a Walvis Bay, per riprendere la propria vettura e ritornare all'’alloggio di prenotazione.
Alloggio: in BB, cena libera.
Distanza: circa km 60 (30+30).

Giorno 10

Twyfelfontein. Inoltrandosi nel Damaraland, con i sui vasti e spettacolari paesaggi, incontrando la montagna più alta della Namibia, il Branderberg. Si prosegue incontrando lungo il percorso, le donne Herero nei variopinti abiti tradizionali, che confezionano e vendono deliziosi souvenirs. Dopo aver raggiunto l'’alloggio di prenotazione, nel pomeriggio pomeriggio attività di safari con macchina e guida del lodge alla ricerca degli elefanti del deserto, localizzati in poche aree del Damaraland ed unici in tutta l'’Africa. Questo tipo di elefante viene anche chiamato ”elefante di fiume” per la caratteristica di avere l’estremità delle zampe molto più grosse e possenti di quelli dell’'Etosha, che permette loro di scavare nei letti dei fiumi asciutti alla ricerca d'acqua.
Alloggio: in DBB.
Distanza: circa km 300.

Giorno 11

Kaokoland Opuwo. Al mattino visita alla spettacolare “galleria d’arte rupestre” del luogo dichiarato dall’'Unesco nel 2007 Patrimonio dell'’Umanità, visita alle Organ Pipe, formazione di dolerite (roccia vulcanica), che ha creato insolite colonne di pietra che grazie alla loro forma hanno dato il nome al sito. Partenza per il Kaokoland la leggendaria terra degli Himba, attraversando una delle più impervie e aride zone della Namibia, con un alternarsi continuo tra colline e montagne spoglie e rocciose. Sosta per pranzo lungo il percorso. In serata arrivo ad Opuwo.
Alloggio: in DBB.
Distanza: circa km 320.

Giorno 12

Epupa Falls, Himba. Ancora verso nord fino alle Epupa Falls zona di confine con l'Angola delimitata dal fiume Kunene. Il territorio man mano che si prosegue, diventa sempre più selvaggio ed è abitato dai pastori Himba. Le Epupa Falls sono molto affascinanti, caratterizzate da grandi alberi di baobab e dalle popolazioni Himba e Demba che vivono nei paraggi. Incontro con gli Himba fiero popolo di pastori che vive prevalentemente in quest’'arida e remota zona della Namibia. Con l’'aiuto di una guida locale, sarà possibile “entrare” in un loro villaggio dove saranno mostrati alcuni loro usi e costumi che purtroppo stanno subendo l’avanzare dell'’inarrestabile progresso della civiltà: quindi consigliamo di conosce questo affascinante popolo prima che le loro tradizioni vengano perdute.
Alloggio: in DBB.
Distanza: circa km 180.

Giorno 13

Kamanjab - Etosha. Giornata di trasferimento verso il parco di Etosha zona ovest. sistemazione in zona Kamanjab o all'interno del parco (Otjovasondo gate).
Alloggio: in DBB.
Distanza: circa km 430.

Giorno 14

Parco Etosha. Parco Etosha safari, girando in auto da una pozza d’'acqua all'’altra, dove si possono incontrare elefanti, giraffe, rinoceronti, zebre, antilopi di ogni specie e i loro predatori, come leoni, leopardi e iene. Pranzo all’'interno del parco. Alloggio, in uno dei resort del parco. La distanza sarà calcolata in base al resort di prenotazione.
Alloggio: in BB cena libera.
Distanza: non quantificabile.

Giorno 15

Parco Etosha. Ultima gionata di safari nel parco di Etosha. Il parco è caratterizzato da zone di ampia savana alternate a piccoli e bassi boschetti di mopane (bush), e dal famoso "pan" che copre un'ampia porzione del territorio; l'insieme di fauna, flora e geologia rende l'Etosha una delle più importanti attrazioni di tutta l'Africa.
Alloggio: in BB cena libera.
Distanza: non quantificabile.

Giorno 16

Waterberg Plateau Park. Da Etosha al parco del Waterberg Plateau il singolare altopiano si erge isolato con possenti bastioni di arenaria rossa, tra cui si inerpica un sentiero che porta a Mountain View, sulla piatta cima dell'altopiano, tra secolari fichi selvatici e altre peculiari piante rupestri. Dalla sommità del Plateau, si ha una vista a perdita d'occhio su un panorama senza limiti. Possibilità di safari con guida e veicolo del resort, con possibilità di avvistamento di specie rare come l’antilope roana, l’antilope nera, le due specie di rinoceronti e, insoliti in Namibia, i bufali.
Alloggio: in DBB.
Distanza: circa km 350.

Giorno 17

Windhoek. Nel viaggio verso la capitale, sosta a Okahandjia al tradizionale mercato di oggetti in legno. Arrivo a Windhoek e compatibilmente con l’orario di partenza del volo di ritorno, breve visita della città e pranzo in un caratteristico ristorante del centro. Avvio verso l'aeroporto Hosea Kutako per il volo di rientro in Italia.
Alloggio: in DBB.
Distanza: circa km 250.

Legenda Servizi

BB = pernottamento e colazione
DBB = pernottamento, colazione e cena

In self-drive

Il Tour comprende: Pernottamenti in alloggi di categoria media e/o alta; tutti i pasti specificati nel programma; noleggio veicolo 2x4 o 4x4 con aria condizionata, due ruote di scorta; assicurazione Zero Excess e chilometraggio illimitato; entrate dei parchi Etosha, Sossusvlei e Waterberg, crociera ed attività a Walvis Bay; pacchetto informativo e mappa della Namibia con tragitto evidenziato; tasse locali (15% Vat).

Il Tour non comprende: Voli intercontinentali A/R; assicurazioni personali; pranzi e cene non specificate nel programma; bevande; carburante; lavanderia; mance.

Con guida

Il Tour comprende: Pernottamenti in lodges; tutti i pasti specificati nel programma; veicolo 4x4 o pulmino 2x4(per più di 4-6 persone) con aria condizionata, due ruote di scorta; assicurazioni Zero Excess e chilometraggio illimitato, carburante; entrata di tutti i parchi e siti archeologici, visita villaggi Himba e Boscimane; mance; pacchetto informativo, mappa della Namibia con tragitto evidenziato; tasse locali (15% Vat).

Il Tour non comprende: Voli intercontinentali A/R; assicurazioni personali; pranzi e cene non specificate nel programma; bevande; lavanderia.

Clicca qui, per una quotazione indicativa.
Se hai verificato i costi indicativi e sei interessato a ricevere una quotazione per più persone con o senza guida, compila il form: Richiesta Info Tours; seguendo le tue richieste ti invieremo senza impegno, un'offerta.

Goldwing Tourism cc